Pasta frolla Shortcrust pastry

frollaLa pasta frolla è veramente semplice e veloce da fare in casa, non vale davvero la pena acquistarla già pronta.
Questa è la ricetta che io utilizzo per i biscotti o le crostate. Normalmente si utilizza lo zucchero semolato, ma io trovo che con lo zucchero a velo il risultato sia migliore. Provate e fatemi sapere!

Ingredienti:

  • 500 gr farina 00
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1/4 di cucchiaino di sale fino
  • 200 gr zucchero a velo
  • 220 gr burro
  • 2 uova intere

Versare in un mixer da cucina la farina setacciata, aggiungere la vaniglia, il sale, lo zucchero a velo e il burro a pezzetti. Avviare per circa 10/15 secondi fino ad ottenere un composto sabbioso.
A questo punto versare le 2 uova e impastare per 15-20 secondi finchè l’impasto non risulta omogeneo.
Versare la pasta frolla su un tagliere leggermente infarinato e compattare con le mani, formare una palla, schiacciarla con le mani fino ad ottenere un disco, coprire con pellicola e fare raffreddare in frigorifero per 20/30 minuti.
Prelevare dal frigorifero, manipolare per qualche secondo poi stendere allo spessore desiderato per la ricetta; circa 2/3 di cm per una crostata, circa mezzo centimetro per i biscotti.
listelloSe si stanno preparando i biscotti, per ottenere una sfoglia di spessore perfettamente omogeneo ed evitare brutte sorprese in cottura (alcuni biscotti non cotti ed altri un po’ bruciacchiati), sarebbe ottimo munirsi di due listelli di legno spessi circa 5mm e lunghi circa 40; posizionarli ai lati del piano di lavoro e stendere la pasta facendo scorrere il mattarello sui listelli. Questi serviranno da “guide” e faranno in modo che lo spessore sia uniforme, indipendentemente dalla pressione estercitata.

Download PDF

2 commenti

Lascia un commento