Semifreddo amaretti e zabaglione ice cream cake with almond macaroons and zabaglione

Una ricetta semplicissima, ma che mi fa impazzire.
Se siete appassionati di dolci al cucchiaio, penso non sarà difficile esserne conquistati.
La ricetta mi è stata data dalla mia amica Anna, e voglio ringraziarla. Sei sempre la migliore !
(Ho utilizzato il Bimby, ma in fondo ho inserito alcune note per chi non lo possiede)

Ingredienti:

  • Panna Fresca 500 ml
  • Tuorli 5
  • Marsala 100 gr
  • Zucchero 170 gr
  • Amaretti 70 gr
  • Rhum 50ml

Posizionare la farfalla nel boccale del bimby, versatevi la panna e montatela 3 minuti e 30 secondi a velocità 3, controllando dal foro del coperchio il montaggio e se fosse necessario, interrompere anticipatamente.
Trasferite la panna in una ciotola e conservatela in frigorifero.
Senza lavare il boccale e sempre lasciando inserita la farfalla, mettetevi i tuorli, il marsala e lo zucchero. Azionate il bimby 7 minuti, a 70°, velocità 3. Trasferite lo zabaione in una ciotola e fatelo raffreddare. Una volta freddo, incorporatevi delicatamente con una spatola la panna montata.
Bagnate gli amaretti nel rum, sbriciolandoli grossolanamente.
Foderate uno stampo da plum cake o da budino con della pellicola trasparente e versatevi 1/3 del composto. Coprite con circa la metà degli amaretti distribuendoli uniformemente. Versatevi un altro terzo di crema allo zabaione e coprite con gli amaretti restanti. Per finire coprite con l’ultimo terzo di crema.
Potete in alternativa utilizzare stampini individuali. Coprite il semifreddo e fatelo raffreddare in freezer per almeno 8 ore.

Toglietelo dal freezer circa 5 minuti prima di servirlo. Sformatelo, capovolgendolo su di un piatto, aiutandovi con la pellicola e tagliatelo a fette.

Per chi non ha il Bimby:
Montare la panna con le fruste elettriche finchè non è ben soda.
Per la cottura dello zabaglione, porre una terrina a bagnomaria e battere continuamente con le fruste elettriche finchè la crema non inizia ad addensare, continuate ancora 3-4 alcuni minuti la cottura e togliete dal fuoco.

Download PDF

Lascia un commento