Polpette di patate e cipolle Potato and onion fried cakes

polpettepatate3Queste polpette risultano morbidissime all’interno, e belle croccanti all’esterno. Come tutti i fritti, sono ottime se consumate immediatamente, magari accompagnate ad un po’ di senape. Sono velocissime da preparare.

Ingredienti per circa 10 polpette (2-3 persone):
  • 500 g di patate (preferibilmente quelle a buccia rossa)
  • 100 g di cipolle (io le ho fatte appassire in burro e olio)
  • una noce di burro e un filo d’olio extravergine d’oliva
  • rosmarino – 1 rametto
  • origano  q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • per friggere:
    • 2 uova intere
    • pangrattato
    • olio di semi

Tritare le cipolle abbastanza finemente, fare appassire in padella con una noce di burro e un filo d’olio d’oliva. Salare le cipolle in modo che, rilasciando acqua, appassiscano senza rosolare.
Appena risultano trasparenti (ci vorranno circa 5 minuti), spegnere il fuoco e tenere a parte.
Lavare le patate poi lessarle in abbondante acqua salata finché non risultano morbide all’interno, circa 20 minuti. Pelarle e schiacciarle con lo schiacciapatate.
Se avete usato patate a buccia rossa (che sono più asciutte di quelle a buccia gialla) il composto non ha bisogno di essere asciugato, altrimenti per rimuovere parte dell’umidità rimettere la purea nella pentola ben asciutta e fare asciugare a fuoco vivo per un paio di minuti mescolando di continuo per fare evaporare quanta più acqua possibile.
A questo punto, salare e pepare, aggiungere le cipolle appassite e abbondante rosmarino tritato e origano. Mescolare bene.
Se necessario, addensare con qualche cucchiaio di pangrattato.
polpettepatate1
Con le mani leggermente unte, formare delle polpette delle dimensioni di una palla da golf, schiacciarle leggermente con le dita e passarle prima nell’uovo sbattuto poi nel pangrattato, cercando di compattare bene e formare sulle polpette un bello strato di pane.
polpettepatate2
Predisporre una casseruola alta per friggere, portare l’olio alla temperatura di circa 160/170° poi tuffarvi le polpette 4-5 alla volta, girando un paio di volte fino a doratura. Asciugare su carta fritti e servire immediatamente.

 

Download PDF

Lascia un commento