Curd al limone Lemon curd

curd06Il curd al limone è una preparazione inglese abbastanza simile alla nostra crema pasticcera, ma utilizza il burro al posto del latte. In Gran Bretagna si trova anche nei supermercati (come le marmellate) ma dato che da noi è praticamente introvabile (a parte qualche negozio/gastronomia di lusso che importa prodotti inglesi) si può preparare in casa perchè è semplicissimo. Io lo uso sui biscotti oppure come copertura di un cheesecake oppure, perchè no, da mangiare a cucchiaiate a colazione…

Ingredienti per 3-4 vasetti:

  • 8 limoni biologici, scorza e succo
    se i limoni sono particolarmente grandi, usarne soltanto 6.
  • 400 gr di zucchero semolato
  • 200 gr burro a cubetti
  • 6 uova grandi + 2 tuorli

Lavare i limoni, grattugiare la scorza e spremerne il succo.
curd01
Versare in un pentolino che possa andare a bagnomaria sopra una pentola di acqua in lenta ebollizione. Aggiungere lo zucchero e il burro a cubetti.
curd2curd3
Mescolare finché il burro non è ben sciolto.
A parte, in una ciotola, sbattere le uova con una frusta poi unire al composto di limone e burro fuso. Mescolare energicamente per incorporare bene le uova, poi lasciare cuocere per circa 10/12 minuti, finché il composto non si addensa sufficientemente per velare il dorso di un cucchiaio.
curd4curd5
Versare in 2 vasetti lavati e asciugati (meglio se hanno fatto un bel giro in lavastoviglie a temperatura alta), tappare e procedere alla sterilizzazione: mettere i vasetti in una pentola alta (coprire il fondo con uno straccio così non sbatteranno), coprire di acqua e portare a ebollizione. Continuare la bollitura per 20 minuti poi lasciare raffreddare. Asciugare e riporre in luogo fresco.

Download PDF

Lascia un commento